Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Il Pomezia vince e convince: esordio da incorniciare

L’ambizioso Pomezia inizia nel migliore dei modi la nuova stagione sportiva, sfrutta al meglio il fattore campo con la Favl Cimini (4-2) e conquista con pieno merito i primi tre punti in palio. Bella la prova dei ragazzi di Gagliarducci, i quali cominciano le fatiche di campionato con una vittoria più che convincente. Peccato che il Comunale di via Varrone sia ancora chiuso ai sostenitori rossoblù. Dopo una prima fase di gioco sostanzialmente di studio, i ragazzi del presidente Bizzaglia passano in vantaggio al decimo minuto. Corsetti libera Massella per vie centrali, il numero nove, a sua volta, premia l’inserimento di Fofi, il quale scatta in velocità e, con un preciso destro, segna il primo gol del campionato. Passano soltanto cinque giri di orologio e il Pomezia raddoppia. Azione bellissima sull’asse Corsetti-Fofi-Corsetti, quest’ultimo impegna Marasca con una grande conclusione dal limite. Sulla susseguente ribattuta del numero uno viterbese arriva per primo sul pallone il baby Esposito (classe 2006), il quale non si lascia sfuggire l’occasione propizia e con una gran botta indirizza il match ulteriormente in discesa. Il Pomezia gioca sul velluto, conserva in mano le redini del match, e rischia grosso, nel finale di primo tempo, soltanto su calcio di punizione: Priorelli colpisce in pieno la traversa. Nella ripresa Gagliarducci manda in campo il giovane Penna per Lombardo. Il nuovo entrato trova subito la giusta collocazione nella zona mediana e prova più volte la giocata in verticale per i propri attaccanti. La squadra di Gagliarducci, al dodicesimo minuto, sfiora la terza rete con Massella, il quale si esibisce in una grande conclusione dalla distanza. Marasca nel deviare in angolo il pallone si infortuna alla mano ed è costretto ad uscire. Al suo posto entra Bertolini. Il numero dodici non è fortunato nel calcio d’angolo successivo: Costantini in mischia è il più lesto di tutti e fa 3-0. La gara sembra finita qui. Le due squadre, complice anche il gran caldo, si allungano e concedono maggiori spazi ai reparti offensivi rivali. La Favl Cimini, poco prima della mezz’ora, accorcia le distanze con Ziroli, il quale sorprende D’Adamo da posizione defilata. Mister Gagliarducci non vuole cali di concentrazione e getta nella mischia Oi e Pagliaroli. Tali mosse si rivelano azzeccate. L’ex Sora, servito da Corsetti, capitalizza al meglio la prima occasione propizia e infila da pochi passi l’incolpevole Bertolini. Nelle battute finali del match c’è ancora tempo per un’altra rete. I viterbesi raddoppiano con De Goicoechea, il quale fa centro con una splendida conclusione da fuori area. Tale marcatura, tutto sommato, serve più che altro per le statistiche. Il Pomezia Calcio, apparso in grande spolvero, fa con pieno merito bottino pieno e lancia un messaggio forte e chiaro alle altre big del girone sulle sue ambizioni stagionali. Mister Gagliarducci, nel post-partita, è apparso molto soddisfatto dei tre punti e del gioco espresso per ampi tratti dai suoi ragazzi, consapevole di essere al timone di una squadra costruita per vincere.

Matteo Saullo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La società portodanzese sceglie il successore di mister Giuliani e affida la guida della prima squadra al tecnico dell’Under 19. Il Direttore Sportivo Cosmi:...

Calcio

La società del presidente Valle inizia con piglio autoritario la campagna di rafforzamento in vista del prossimo campionato di Eccellenza. Ufficiali gli arrivi dell’attaccante...

Sport vari

Il runner pometino, portacolori dell’Atletica La Sbarra, corona il sogno nel cassetto di diventare profeta in patria. Romano (S.S. Lazio) e Curci (Atletica Studentesca...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.