Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

La Pescatori Ostia inverte la rotta: primo punto in campionato

Un rigore trasformato da De Santis, nel quinto e ultimo minuto di recupero, permette alla matricola Pescatori Ostia di fare in extremis risultato nella sfida casalinga con l’Astrea (1-1), cancellare, al sesto tentativo, lo zero nella casella dei punti all’attivo in classifica generale e acquisire una maggiore convinzione nei propri mezzi.

Un rigore trasformato da De Santis, nel quinto e ultimo minuto di recupero, permette alla matricola Pescatori Ostia di cancellare, al sesto tentativo, lo zero nella casella dei punti all’attivo in classifica generale. La formazione del Borghetto, tutto sommato, si salva per il classico rotto della cuffia nella sfida casalinga con l’Astrea (1-1), inverte il trend delle prime giornate di campionato e acquisisce una maggiore convinzione nei propri mezzi. I ministeriali partono forte e, dopo pochi minuti dal fischio d’inizio, sfiorano la marcatura sugli sviluppi di un cross dalla trequarti campo sinistra di Torquati: Madonna vince il duello aereo con il diretto marcatore, ma il suo colpo di testa termina di poco sul fondo. I ragazzi allenati da Andrea Di Renzo, alla seconda vera azione offensiva, passano a condurre per merito di Castro, il quale controlla in maniera impeccabile, spalle alla porta, un cross dalla destra nei pressi del limite dell’area, si gira e infila Molon con una conclusione che si insacca nell’angolino basso. Lo stesso Castro, intorno alla mezz’ora, tenta di concedere il bis di testa, ma non inquadra lo spazio delimitato dai tre legni. I gialloverdi, in ogni modo, provano generosamente a recuperare la rete di svantaggio, ma il pacchetto arretrato ministeriale, coordinato nel migliore dei modi da Mollo e Amoroso, vanifica i generosi tentativi di rimonta di Bucri e compagni. Dopo l’intervallo, la squadra di Albano si mostra più propositiva e va due volte al tiro con Marzi, subentrato al posto di Caruana, il quale fallisce prima di un soffio di testa il bersaglio grande, poi tenta la conclusione dalla distanza, ma spedisce il pallone sul fondo. L’Astrea, in ogni modo, non sta soltanto a guardare, ma non riesce a realizzare la rete del raddoppio e, di conseguenza, lascia il punteggio in bilico. La Pescatori Ostia ha il merito di non darsi mai per vinta e, nel quinto minuto di recupero, evita in extremis il sesto ko consecutivo: Battaiotto, sugli sviluppi di una punizione battuta dalla corsia destra, viene colpito da un avversario, cade a terra e si procura un penalty. Dagli undici metri, lo specialista De Santis non sbaglia, infila Spilabotte e consente alla propria squadra di muovere per la prima volta la classifica.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio

La società del presidente Valle inizia con piglio autoritario la campagna di rafforzamento in vista del prossimo campionato di Eccellenza. Ufficiali gli arrivi dell’attaccante...

Sport vari

Il runner pometino, portacolori dell’Atletica La Sbarra, corona il sogno nel cassetto di diventare profeta in patria. Romano (S.S. Lazio) e Curci (Atletica Studentesca...

Sport vari

L’imbarcazione di Pino Stillitano domina la nona edizione della regata-veleggiata Fiumicino-Nettuno-Fiumicino. Ottima piazza d’onore per 1 Sail di Stefano Casini, completa il podio Geex...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.