Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Nettuno, brutto finale di campionato: otto reti subite dalla Città di Formia

La squadra verdeblù, retrocessa matematicamente in Promozione da alcune settimane, termina le fatiche stagionali con una pesante sconfitta esterna (8-0). I ragazzi di Parrella realizzano quattro gol per tempo e arrivano con il morale alto allo spareggio play-out con il Ferentino.

Daniele Caronti (Nettuno)

Il Nettuno archivia con una roboante sconfitta esterna una stagione assolutamente da dimenticare. La formazione verdeblù subisce una valanga di gol dalla Città di Formia (8-0), incassa una delle disfatte più pesanti della sua storia e saluta mestamente il campionato di Eccellenza. Mister Cesarini si presenta al “Washington Parisio” con uno “starting eleven” pieno di under e con soli cinque giocatori in panchina, mentre i portuali approfittano dell’occasione per fare le classiche prove generali in vista dello spareggio play-out con il Ferentino. I ragazzi allenati da Parrella cominciano la gara con la massima concentrazione e, dopo dodici giri di orologio, spezzano l’equilibrio grazie alla marcatura di Di Gennaro. Successivamente sale in cattedra Buglia, il quale firma una doppietta di pregevole fattura nella fase centrale del tempo e indirizza il match tutto in discesa. La Città di Formia, cinque minuti dopo la mezzora, timbra ancora una volta il cartellino e cala il poker con Fiammenghi, che consente alla sua squadra di andare al riposo con la rassicurante dote di quattro reti di vantaggio. La formazione del basso Lazio, nel corso della ripresa, prosegue nel proprio monologo e fa assumere alla gara i toni della goleada grazie alle reti firmate dallo scatenato Buglia, Menna, Fiammenghi e Marino, i quali infieriscono ulteriormente nei confronti dei malcapitati verdeblù e accrescono il livello di autostima del proprio gruppo in vista della “sfida verità” con il Ferentino, compagine che, grazie a una mirata campagna di rafforzamento operata nel mese di gennaio, ha abbandonato l’ultimo posto in classifica e ha strappato con pieno merito il lasciapassare per i play-out.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Scritto da

Calcio a 5

La società lidense affida il timone della squadra, dopo la separazione consensuale con Fantozzi, all'ex tecnico dell'Under 21 de La Pisana: "Prometto il massimo...

Calcio a 5

Il quintetto del presidente Schiavi paga dazio in Toscana, chiude al secondo posto il triangolare e non riesce a conquistare il pass per l’ultimo...

Calcio a 5

Il quintetto del presidente Cirillo si inchina alla distanza, nella splendida cornice del Pala Cattani di Faenza, alla compagine siciliana. I capitolini partono forte...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.