Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio giovanile

JP – Il Real Torvajanica accusa una falsa partenza

Un debutto negativo nel campionato Juniores Provinciali Under 19. Soprattutto per quanto concerne il risultato. La seconda squadra del Real Torvajanica paga dazio sull’ostico rettangolo di gioco capitolino del San Lorenzo (4-1) e rimane ferma al palo.

I ragazzi allenati da Paolo Intelligenza scendono in campo con la massima concentrazione, mettono alle corde i padroni di casa, ma hanno il demerito di non tramutare in gol la mole di gioco prodotta. I bianconeri imbastiscono la prima azione importante sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina: Monni svetta in area più alto del diretto marcatore, ma spedisce la sfera di pochissimo sul fondo. Successivamente ci prova Alessandro Intelligenza a spezzare l’equilibrio con un bel tiro dal limite dell’area. La sfera lambisce il palo della porta custodita da Rossini.

Il Real Torvajanica continua a fare la partita e mette i brividi ai rivali di turno con De Simone e Fazio. Il primo fallisce di poco il bersaglio grosso al termine di una pregevole azione individuale, mentre il secondo costringe il portiere di casa a un intervento dal medio coefficiente di difficoltà. Il San Lorenzo, al contrario, fa del cinismo la sua dote principale e, alla prima occasione propizia, sblocca il risultato con Bove.

La formazione capitolina, nella prima parte della ripresa, si spinge con regolarità in avanti e mette una seria ipoteca sulla conquista dei tre punti in palio con Tripodi e Pene. Il Real Torvajanica, pungolato nell’orgoglio, ha una generosa reazione e accorcia le distanze con Alessandro Intelligenza, bravo a infilare Rossini con un perfetto colpo di testa sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina. Il risultato, poco più tardi, cambia per la quinta volta.

Il San Lorenzo cala il poker con Di Loreto, il quale chiude definitivamente i conti, rende più rotonda la prima vittoria stagionale della sua squadra e, tutto sommato, punisce oltremisura i pometini, i quali hanno pagato a caro prezzo il poco cinismo sotto porta nella prima parte della gara.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Padel

I ragazzi guidati da Armenia debuttano nel migliore dei modi in Serie D, infliggono dei passivi piuttosto pesanti alla compagine lidense (3-0) e si...

Padel

La compagine del X Municipio sfrutta al massimo il fattore campo, sbriga in scioltezza la pratica M&M Padel (3-0), incamera tutti e tre i...

Padel

Le ardeatine vincono e convincono contro il Latina Padel Club (3-0), conquistano il massimo della posta in palio e dimostrano di avere tutte le...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.