Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Il Palocco si mette in carreggiata: pari in rimonta con il Santa Marinella

Il Palocco, al secondo tentativo, rompe il ghiaccio. La formazione allenata da Ercolani pareggia la sfida casalinga con il temuto Santa Marinella (1-1), muove per la prima volta la classifica e acquisisce la giusta carica emotiva per affrontare al meglio i prossimi impegni ufficiali stagionali.

Il Palocco, al secondo tentativo, rompe il ghiaccio. La formazione allenata da Ercolani pareggia la sfida casalinga con il temuto Santa Marinella (1-1), compagine inserita dagli addetti ai lavori nel ristretto numero delle pretendenti al salto di categoria, muove per la prima volta la classifica e acquisisce la giusta carica emotiva per affrontare al meglio i prossimi impegni ufficiali stagionali. I padroni di casa partono forte e, al primo affondo, imbastiscono la prima azione degna di nota della gara: Nobile, con grande sagacia tattica, favorisce con un sontuoso colpo di tacco l’inserimento di Bonis, il quale calcia in porta, ma trova l’opposizione di Antonelli, bravo nella circostanza a sbrogliare una situazione piuttosto delicata. Il Santa Marinella, al contrario, fa centro alla prima azione offensiva con Catracchia. Il prolifico attaccante gira di testa in fondo al sacco un corner calciato da Melara e si toglie la soddisfazione personale di rimpinguare ulteriormente il bottino di gol dopo la doppietta messa a segno all’esordio contro il Canale Monterano. La formazione litoranea, a metà primo tempo, ha la possibilità di consolidare il vantaggio su rigore, assegnato dal fischietto di Roma per una trattenuta in piena area di Gaggini ai danni di Nobile. Sul dischetto si presenta Tabarini, il quale angola troppo la conclusione: la sfera bacia la faccia esterna del palo e termina sul fondo. Il Santa Marinella, in apertura di ripresa, va nuovamente vicinissimo al raddoppio: Tabarini coglie il secondo legno di giornata. Il Palocco, animato da una grande voglia di rivalsa, cresce con il passare dei minuti e sfiora il pareggio su calcio piazzato: Pisilli impegna Antonelli. La compagine biancorossa, a metà periodo, colleziona l’ennesima occasione importante del match. Il solito Tabarini salta in velocità due avversari e calcia in porta, ma si vede negare la gioia del gol da Sciarra, abile a rifugiarsi in corner. I ragazzi di Ercolani credono nella rimonta e, intorno alla mezz’ora, riescono nel proprio intento al termine di una pregevole azione lineare. Il neoentrato Gori si fa valere sulla corsia laterale, supera in velocità due avversari e crossa alla perfezione al centro dell’area per Bonis, il quale controlla il pallone, prende la mira e trafigge l’incolpevole Antonelli. Le due contendenti, nei restanti minuti ancora da giocare, provano a mettere le mani sull’intero bottino, ma le difese vincono il confronto a distanza con i rispettivi reparti offensivi rivali. Palocco e Santa Marinella, di conseguenza, si spartiscono equamente la posta in palio.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio

La compagine del presidente Rizzaro prosegue la campagna di rafforzamento in vista della prossima stagione sportiva: un centrocampista e un attaccante alla corte di...

Padel

La squadra maschile ardeatina sfrutta al meglio il fattore campo, regola con il punteggio all’inglese la compagine capitolina e corona il sogno nel cassetto...

Padel

Le ardeatine piegano in finale la resistenza del Green Padel (2-1) e tagliano un traguardo storico. La collaudata coppia Guarino-Petruccioli completa l’opera nella terza...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.