Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Ostiamare, non basta Barlafante: prima sconfitta della gestione Campagna

L’Ostiamare si ferma di nuovo. Dopo aver centrato una preziosa accoppiata vincente con l’Anzio Calcio e il Sassari Latte Dolce, la squadra lidense paga dazio nella tana della Romana FC (2-1), accusa il primo passaggio a vuoto della gestione Antonio Campagna e interrompe bruscamente l’ascesa verso le sfere nobili della graduatoria.

Gianmarco De Crescenzo (Ostiamare)

L’Ostiamare si ferma di nuovo. Dopo aver centrato una preziosa accoppiata vincente con l’Anzio Calcio e il Sassari Latte Dolce, la squadra lidense paga dazio nella tana della Romana FC (2-1), accusa il primo passaggio a vuoto della gestione Antonio Campagna e interrompe bruscamente l’ascesa verso le sfere nobili della graduatoria. I padroni di casa hanno un buon approccio alla gara e, all’ottavo giro di lancette, aprono le danze con Calì. Il prolifico attaccante svetta in area più alto di tutti, a seguito di un corner battuto dalla destra da Spinosa, e trafigge con un perentorio colpo di testa Morlupo. I biancoviola hanno una generosa reazione, si spingono in avanti con maggiore regolarità e, a metà primo tempo, rimettono le cose a posto con il neoacquisto Barlafante. A dare il via all’azione è il generoso De Crescenzo, il quale parte in progressione dalla linea che delimita la zona mediana e, dalla trequarti campo, serve alla perfezione, nel cuore dell’area, l’ex Chieti. L’esterno, classe 2000, indovina l’angolino basso con un preciso rasoterra e si toglie la soddisfazione personale di siglare la prima rete ufficiale con la casacca biancoviola. La Romana Fc parte forte nella ripresa e, al sesto minuto, sposta nuovamente l’ago della bilancia dalla propria parte con il solito Calì. L’esperto bomber si coordina alla perfezione nel cuore dell’area, a seguito di un’azione impostata sulla corsia destra, insacca la sfera nell’angolino alto alla destra di Morlupo, con una splendida esecuzione di collo pieno, e si conferma una pedina inamovibile dello scacchiere di mister D’Antoni. La formazione del X Municipio prova a reagire nell’ultimo terzo di partita e si spinge generosamente in avanti, ma il pacchetto di difesa rivale copre al meglio tutti gli spazi e costringe le punte biancoviola ad avere pochi palloni giocabili. L’Ostiamare, di conseguenza, non riesce a riequilibrare le sorti della gara, torna a casa a mani vuote e rimane al centro della graduatoria, con diciannove punti all’attivo, a pari merito con la NF Ardea e il Latte Dolce Sassari. 

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio

La formazione allenata da Campagna conquista un prezioso punto contro la compagine ogliastrina (2-2), supera nel migliore dei modi un esame piuttosto difficile e...

Calcio

Pesante stop casalingo. La squadra di Del Grosso crolla nella ripresa sotto i colpi della Flaminia (0-3) e continua ad occupare la quartultima casella...

Calcio a 5

Il quintetto guidato da Giuliani fa bottino pieno con il Futsal Celano (6-5), incrementa a sette lunghezze il vantaggio sul Real Dem e rialza...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.